News n.24

L’assessorato alle Attività Economiche del Comune di Catanzaro e il Centro Studi DLM, partner dello Sportello Informativo CITY HUB”, presenta

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE IMPRESE NEL TERRITORIO DI CATANZARO

In seguito a pubblicazione dell’avviso pubblico del Comune di Catanzaro, il DLM Digital@b MIA Centro di Ricerca e Studi Avanzati per l’Innovazione e la Digitalizzazione nell’ambito del progetto di ricerca RISANAMI@, e nella qualità di partner scientifico dello sportello informativo CITY HUB ha iniziato ad analizzare gli aspetti salienti.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda le PMI e/o microimprese (per come definite nell’allegato 1 al reg. 651/2014) operanti nei settori industria, artigianato, servizi e commercio, senza limitazione di codici ATECO.

Dette imprese devono avere sede legale ed operativa nel territorio del Comune di Catanzaro nonché avere un fabbisogno di liquidità determinatosi per effetto dell’emergenza COVID-19.

REQUISITI DI AMMISSIBILITA’

Possono presentare domanda solo le imprese che nel 2020 hanno perso almeno il 33% del fatturato medio mensili rispetto al 2019.

Il richiedente deve possedere altresì, alla data di presentazione della domanda, i requisiti di ammissibilità previsti dall’art. 2.2 dell’Avviso pubblicato sul sito del Comune di Catanzaro.

CONTRIBUTO CONCEDIBILE

Il contributo a fondo perduto è rappresentato da una somma, una tantum, di un importo massimo di € 2.000,00.

Detto aiuto comunque non deve eccedere il fabbisogno di liquidità determinatosi per effetto dell’emergenza COVID, sulla base di una dichiarazione resa dal legale rappresentante dell’impresa beneficiaria ai sensi del D.P.R. n. 445/2000.

 MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le domande, compilate secondo il modulo di domanda allegato “A” dell’avviso pubblico, devono essere compilate ed inviate utilizzando esclusivamente l’indirizzo PEC: aiuticovidimprese@certificata.comune.catanzaro.it.

Non sono ammesse altre modalità di invio delle domande.

L’oggetto della PEC dovrà riportare, pena l’esclusione della domanda, la seguente dicitura: “Domanda di contributi alle imprese (PMI) operanti nel territorio comunale di Catanzaro colpite dagli effetti della pandemia COVID-19”.

Il modulo di domanda, trasmesso per PEC, deve essere firmato digitalmente dal legale rappresentante del soggetto richiedente il contributo.

Si precisa altresì che la domanda dovrà essere resa nella forma dell’autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e con le responsabilità previste dagli articoli 75 e 76 dello stesso decreto.

Infine la domanda deve essere assoggettata al pagamento dell’imposta di bollo, tant’è che l’impresa dovrà dichiarare di aver regolarmente assolto a tale obbligo e conservare la relativa documentazione.

 TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Lo sportello per l’inserimento delle domande, tramite PEC, aprirà il giorno 18/10/2021 alle ore 8.00 e chiuderà al trentesimo giorno (17/11/2021 alle ore 24.00).

Non saranno considerate valide le domande inviate precedentemente e successivamente ai termini sopra indicati.

I richiedenti dovranno presentare, con le modalità appena descritte la domanda ed il piano economico-finanziario.

Le domande carenti anche di uno solo dei documenti indicati o non correttamente compilate saranno considerate irricevibili e pertanto non saranno accettate.

Scarica qui il contenuto in PDF.

Presso DLM Digital@b MIA tecnici esperti ed Innovation Manager sono disponibili, dietro appuntamento allo sportello dell’assessorato Attività Economiche del Comune di Catanzaro, a fornire informazioni più dettagliate al fine di cogliere i benefici previsti nella misura sopraindicata.


    Gentile Lettore,

    la M.I.A. Mondo Impresa Azienda mantiene attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tutti gli utenti in questo momento difficile.

    Pertanto qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a fare ogni tipo di comunicazione telefonicamente o via e-mail al seguente indirizzo info@miaservizi.it .

    Visita la sezione speciale del nostro portale dove sono disponibili tutti gli aggiornamenti sulle attività messe in campo dal Servizio Nazionale e dal Governo.

    #Iorestoacasa #ilLavorocontinua