Resto al Sud: Le novità del Decreto Rilancio


Con la conversione in legge del Decreto Rilancio, all’art. 245 bis sono state introdotte ulteriori novità.

Il Decreto Rilancio prevede per le imprese di Resto al Sud un ulteriore contributo a fondo perduto a copertura del fabbisogno di circolante:

  • 15.000 euro per le attività svolte in forma di ditta individuale o di libera professione esercitata in forma individuale
  • 10.000 euro per ogni socio, fino ad un massimo di 40.000 euro, per le attività esercitate in forma societaria

É possibile ricevere il contributo a condizione di aver completato il programma di spesa ammesso alle agevolazioni e di essere in regola con il pagamento delle rate del finanziamento bancario e con gli adempimenti previsti dalla normativa. Per ulteriori informazioni, vai alla sezione “Per le imprese beneficiarie”. Continua a leggere

Ecobonus 110%: conosci il tuo superbonus

DIGITAL@ MIA Centro di Ricerca e Studi Avanzati per l’Innovazione e la Digitalizzazione, da giorni ha avviato un progetto di ricerca denominato “IL TUO SUPERBONUS” che ha come obiettivo quello di focalizzare l’attenzione sulla effettiva capacità fiscale.

Con la conversione del Decreto Rilancio (34/2020) in legge del 17 luglio 2020 (n. 77), pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 18 luglio 2020, tutti gli attori coinvolti contribuenti/beneficiari, imprese, amministratori di condomini, professionisti (ingegneri, architetti, commercialisti, avvocati, ecc.) istituti di credito ed intermediari finanziari si sono attivati per capire come questa, che sicuramente rappresenta un’interessante opportunità, possa essere da ognuno di loro colta.

Nell’analisi della misura da parte degli addetti ai lavori e sulla stampa, anche quella specializzata, si è prestato grande attenzione su come si attiva il superbonus, su chi può essere beneficiario, sugli interventi agevolabili, sui requisiti degli interventi, sulle due interessanti alternative alle detrazioni (credito di imposta e lo sconto in fattura) nonché su tutti gli adempimenti procedurali per godere di questa opportunità. Continua a leggere

Pubblicato il Bando Voucher I4.0 – Anno 2020

La Camera di Commercio di Catanzaro intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese, di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

La Camera di Commercio di Catanzaro, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.01, intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese di tutti settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

Le risorse complessivamente stanziate ammontano a euro 55.700,00.

SOGGETTI BENEFICIARI

Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese che, alla data di presentazione della domanda, presentino i seguenti requisiti: Continua a leggere

Circolare Inps n.49 del 30 Marzo per la richiesta dell’Indennità COVID-19

L’INPS, tramite Circolare n.49 del 30 Marzo ha determinato le modalità per la richiesta dell’ Indennità COVID-19 e la proroga dei termini di presentazione delle domande di disoccupazione di cui al decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18. Istruzioni contabili e fiscali. Variazioni al piano dei conti

Consulta qui la Circolare n.49 del 30 Marzo 2020.


Per qualsiasi chiarimento o approfondimento in merito potete scrivere a info@miaservizi.it. Se volete aggiornamenti sulle nostre news e sui nostri servizi cliccate MI PIACE sulla pagina Facebook “Mondo Impresa Azienda” o visitare il nostro sito www.miaservizi.it.