PUBBLICATO BANDO VOUCHER DIGITALI I4.0 – ANNO 2019

Il Bando Voucher Digitali 4.0 – Anno 2019, intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese (da ora in avanti MPMI) attraverso la diffusione della “cultura digitale”, l’innalzamento della consapevolezza sulle possibili offerte dal digitale e sui suoi benefici, il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0.

Il Bando intende finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher) le seguenti misure di innovazione tecnologica I4.0 :

Misura A  – Progetti condivisi da più imprese;

Misura B –  Progetti presentati da singole imprese; Continua a leggere

ALTERNANZA DI QUALITA – PRESENTATO IN CAMERA DI COMMERCIO PROGETTO INNOVATIVO

E’ stato presentato questa mattina in Camera di Commercio di Catanzaro, un progetto innovativo di alternanza scuola-lavoro, per un’alternanza di “qualità”. Progetto reso innovativo e strutturato, anche grazie ad un accordo quadro che vede coinvolti nella realizzazione la Camera di Commercio di Catanzaro, ente promotore, l’Ufficio Scolastico Regionale, il Comune di Catanzaro, la Regione Calabria, Anpal Servizi e M.I.@ Mondo Impresa Azienda, nonché le varie associazioni di categoria, come Confartigianato, Confindustria, Confesercenti, Confcommercio, Coldiretti, Confagricoltura, Cna, Cicas e Cia. Continua a leggere

VOUCHER DIGITALI INDUSTRIA 4.0

Il Ministero dello sviluppo economico ha avviato il “Piano Nazionale Industria 4.0 – Investimenti, produttività ed innovazione”, recentemente rinominato “Piano Nazionale Impresa 4.0” ad evidenziare la pervasività del nuovo paradigma tecnologico e produttivo. Tale iniziativa introduce anche in Italia una strategia nazionale sul tema della quarta rivoluzione industriale che adotta, tra le sue linee guida, il principio della “neutralità tecnologica” e quello di “interventi di tipo orizzontale e non settoriale”.

La Camera di Commercio di Catanzaro ha approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” al fine di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese. Continua a leggere