Immagine1Si è tenuto ieri, Mercoledì 06 Aprile, presso la sala di rappresentanza “F. Monteleone” di Palazzo Campanella a Reggio Calabria, un convegno promosso dalla Fondazione Mediterranea e patrocinato dal Consiglio Regionale della Calabria e dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Reggio Calabria sulla rivalutazione del mandorlo di Calabria attraverso la creazione di una filiera dedicata.

Convegno rientrante nell’ambito delle iniziative di presentazione del progetto “I Giardini di Re Italo – Progetto Integrato di Filiera del Mandorlo di Calabria”, presentato ieri dagli stessi ideatori e coordinatori: la Dottoressa Dina Porpiglia e l’Avv. Enrico Mazza, Amministratore Delegato della M.I.A. Mondo Impresa Azienda.

Il Progetto nasce da un’idea dei numerosi imprenditori del settore agricolo e agro-alimentare del reggino e rappresenta un esempio chiaro di progettazione integrata per il rilancio dell’economia dell’area interessata, sia dal punto di vista economico che sociale.

Il progetto si basa sulla coltivazione del mandorlo concepita in un progetto innovativo, grazie ad un movimento che nasce dal basso, intenzionato a dare un forte segnale al mondo politico ed imprenditoriale.

L’ Avv. Enrico Mazza ha focalizzato l’attenzione sull’obiettivo del progetto, quello di valorizzare lo strumento del contratto di rete per aggregare le imprese, senza perdere autonomia e autorità. Le imprese del settore, pertanto, al fine di raggiungere gli obiettivi preposti, saranno aggregate in rete alla filiera al fine di valorizzare la propria attività e  di poter essere cosi competitive sul mercato di riferimento.

Se volete aggiornamenti sulle nostre news e sui nostri servizi cliccate MI PIACE sulla pagina facebook Mondo Impresa Azienda o seguiteci sul nostro portale www.miaservizi.it ;

 

Gentile Lettore,

la M.I.A. Mondo Impresa Azienda mantiene attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tutti gli utenti in questo momento difficile.

Pertanto qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a fare ogni tipo di comunicazione telefonicamente o via e-mail al seguente indirizzo info@miaservizi.it .

Visita la sezione speciale del nostro portale dove sono disponibili tutti gli aggiornamenti sulle attività messe in campo dal Servizio Nazionale e dal Governo.

#Iorestoacasa #ilLavorocontinua