12004066_445099772341281_983720195513798422_nCon Decreto 9005 del 27/08/15 è stato pubblicato sul BURC n. 57 del 07/09/15, l’ Avviso Pubblico “Contratti di Investimento per la realizzazione o il potenziamento di micro – filiere produttive locali all’interno dei Progetti Locali di Sviluppo”,  con l’obiettivo di sostenere la realizzazione di iniziative imprenditoriali previste e approvate all’interno dei Progetti Integrati di Sviluppo Locale (PISL). L’Avviso è finalizzato a creare e/o rafforzare i micro sistemi e le micro filiere produttive territoriali, individuati e selezionati nell’ambito dei PISL.

In particolare, possono presentare domanda di agevolazione:

  • per i Piani di Sviluppo Interaziendale:
  • i consorzi o le società consortili di imprese,
  • le reti di PMI costituite sotto la forma del “contratto di rete”, ovvero reti di imprese senza personalità giuridica (Rete-Contratto) o reti di imprese con personalità giuridica (Rete Soggetto).
  • per i Piani di Sviluppo Aziendale: le micro, piccole e medie imprese aderenti ai consorzi/società consortili e alle reti di imprese di cui al precedente punto.

Detti consorzi, società consortili o reti di imprese (già costituiti o costituendi) devono essere partecipati da almeno 3 imprese ( già esistenti e che si impegnino a formalizzare la costituzione) ed avere un fondo consortile / patrimoniale o un capitale sociale non inferiore a € 20.000,00; la quota di ciascuna impresa non può superare il 35% delle quote di capitale.

Condizione di ammissibilità delle imprese beneficiarie, per come disposto dall’art. 5 dell’avviso, è quello di trovarsi nel piano e libero esercizio dei propri diritti, non in stato di scioglimento, liquidazione o sottoposto a procedure concorsuali, avere unità produttiva nel territori della Regione Calabria, trovarsi in regime di contabilità ordinaria ( salvo per le imprese artigiane), in regola con il pagamento degli oneri previdenziali ed assicurativi e con la normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza.

Possono presentare domanda per i Piani di Sviluppo Aziendale anche le costituende PMI, purché al momento di presentazione della Domanda i proponenti si impegnino a formalizzare l’iscrizione al Registro delle Imprese della competente Camera di Commercio entro la data di sottoscrizione dell’Atto di Adesione e Obbligo, di cui al successivo art. 20. I soggetti di cui sopra, non ancora costituiti, dovranno obbligatoriamente costituirsi secondo la forma giuridica dei soggetti costituenti i consorzi/società consortili o le reti proponenti nonché secondo composizione indicata in sede di presentazione della domanda quindi, non sono ammesse variazioni della compagine sociale e/o della forma giuridica fino alla data del decreto di concessione provvisoria delle agevolazioni.

Alla data di presentazione della Domanda di Agevolazione, le PMI, devono possedere i seguenti requisiti:

– essere regolarmente costituite, se ricorre, e iscritte al registro delle imprese e trovarsi nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essendo in stato di scioglimento o liquidazione e non essendo sottoposte a procedure di fallimento, liquidazione coatta amministrativa e amministrazione controllata (solo per le imprese già costituite).

– avere una propria unità produttiva nella quale sarà realizzato il programma di investimento nel territorio della Regione Calabria;

– trovarsi in regime di contabilità ordinaria.

Per qualsiasi chiarimento in merito potete contattare la Nostra struttura al seguente numero 0961.777029 o scrivere a miapscrl@tiscali.it. Se volete aggiornamenti sulle nostre news e sui nostri servizi cliccate MI PIACE sulla pagina facebook “Mondo Impresa Azienda”.

Gentile Lettore,

la M.I.A. Mondo Impresa Azienda mantiene attivi tutti i suoi servizi per informare e supportare tutti gli utenti in questo momento difficile.

Pertanto qualora ne avessi necessità, ti invitiamo a fare ogni tipo di comunicazione telefonicamente o via e-mail al seguente indirizzo info@miaservizi.it .

Visita la sezione speciale del nostro portale dove sono disponibili tutti gli aggiornamenti sulle attività messe in campo dal Servizio Nazionale e dal Governo.

#Iorestoacasa #ilLavorocontinua